Premi "Invio " per saltare al contenuto

Ravanelli, 24 anni fa il gol nella finale di Champions League e il trionfo della Juve


Sono trascorsi 24 anni da quel 22 maggio 1996 in cui la Juventus alzò al cielo la sua ultima Champions League (ai rigori contro l’Ajax). Grande protagonista di quella serata fu Fabrizio Ravanelli. L’attaccante perugino mise a segno il gol del momentaneo vantaggio bianconero con un’azione incredibile: rubò palla e poi da posizione impossibile riuscì a infilare la palla in rete. Quel gol concluse in trionfo la sua avventura in bianconera durata quattro stagioni ricche di successi (uno Scudetto, una Coppa Italia, una Supercoppa Italiana, una Coppa Uefa e una Champions League) e gol (68 in 160 partite).

Leggi anche: i 50 anni di Penna Bianca.